Risonanza Magnetica Articolare

Risonanza Magnetica

RMN Articolare.

Cos’è la Risonanza Magnetica Articolare?
La Risonanza Magnetica Articolare è un tipo di risonanza in grado di fornire informazioni dettagliate su piccole e grandi articolazioni, mano-polso-gomito/piede-caviglia-ginocchio, e sulle patologie di natura traumatica, infiammatoria, infettiva e degenerativa, ad essi collegati. Le strutture su cui si indaga sono muscoli, tendini, cartilagine e scheletro.


Disegno schematico del primo modello di Risonanza Magnetico.

Disegno schematico del primo modello di Risonanza Magnetico.

La Risonanza Magnetica fu scoperta nel 1946dai fisici Felix Bloch ed Edward Purcell, per cui ricevettero il premio Nobel per la fisica nel 1952, tra il 1950 e il 1970 venne utilizzata primariamente nell’analisi della chimica molecolare e della struttura dei materiali.
Nel 1949 la società americana Varian ottiene un brevetto per l’utilizzo della RMN per misurazioni nel campo magnetico terrestre.
Brown e Gamsom, della Chevron nel 1960 fecero la prima registrazione sperimentale di “NMR logging” in un pozzo per la ricerca petrolifera e nel 1978 la Schlumberger introduce il primo strumento standard di logging chiamato NML (Nuclear Magnetic Logging).

La RMN Articolare è davvero l’ultima frontiera dell’Imaging articolare su macchine dedicate. Il sistema ha abolito completamente tubi chiusi e le conseguenti condizioni di disagio per i pazienti. Essa si avvale di un magnete molto compatto ad alta intensità di campo di 0.3 Tesla che è adatto alle scansioni su arti e articolazioni quali il ginocchio, polpaccio, caviglia, piede, mano, polso, avambraccio e gomito.


Immagine RMN del Ginocchio

Immagine RMN del Ginocchio>

Chi può eseguire la RMN Articolare e quale preparazione necessita?
Chiunque può effettuare questo esame fatta eccezione per le donne in gravidanza e le persone le cui articolazioni per costituzione o peso superino un certo diametro. Non vi sono particolari regole di preparazione per il paziente.
La RMN Articolare è particolarmente indicata per pazienti CLAUSTROFOBICI che non riescono ad effettuare esami in apparecchiature di risonanze magnetiche “CHIUSE”, in quanto il paziente non viene inserito integralmente nel gantry.

La nostra RMN Articolare – Artoscan Esaote grazie ad un design ergonomico garantisce il massimo comfort del paziente e l’assenza di qualunque sensazione di oppressione. Il paziente infatti è situato completamente al di fuori dell’area di scansione ed è adagiato su una comoda poltrona dalla quale può godere della musica o di una buona lettura.
Le immagini ottenute con questa risonanza magnetica sono di altissimo livello diagnostico e dispongono di sequenze dedicate in grado di soddisfare qualunque esigenza diagnostica. La richiesta di questo esame e’ in costante crescita in particolare nei settori della Traumatologia, Medicina dello sport e Reumatologia.

 

Prenota subito la tua Risonanza Magnetica.