Data di pubblicazione : 13/12/18 alle 15:19,

Data ultimo aggiornamento: 17/03/21 alle 18:07


Dichiarazione relativa le fonti scientifiche di riferimento del presente articolo:

Le informazioni medico-scientifiche riportate nel presente articolo sono indirizzate ad un pubblico generico senza alcuna limitazione di sorta. Sono frutto del bagaglio culturale e dell’esperienza professionale del medico o del professionista sanitario intervistato o autore del medesimo articolo. Qualora l’autore non fosse un professionista del settore medico-sanitario le fonti medico scientifiche di riferimento del presente articolo sono riportate in calce.

In forma durante le feste : i 7 consigli da seguire

  1 300x200 In forma durante le feste: il Natale è luci colorate, negozi addobbati a festa, regali sotto l’albero…A Natale siamo tutti più buoni…ma anche tutto è più buono. E’ il periodo dei pranzi abbondanti, dei torroni, dei panettoni e dei dolciumi vari.     Nel periodo natalizio mi capita spesso di dover indirizzare i miei pazienti a quali scelte fare. Tanti sono preoccupati e dubbiosi e dicono ma come faccio a resistere ai succulenti pranzi natalizi? Per non parlare poi dei dolci di ogni tipo che gironzolano in tavola?” . Tutto vero, anche perché la tavola natalizia è convivialità, è stare insieme e mangiare, mangiare, mangiare… 2 300x216 Ma restare in forma durante le feste si può! Ecco alcuni consigli:

1-Fai più movimento:

l’attività fisica ti aiuta a stare meglio e a mantenere più attivo il metabolismo. Dedica almeno mezz’ora al giorno all’attività fisica, anche solo per una camminata veloce, oppure continua a dedicarti alle tue solite attività sportive (se già ne fai) così da non farti impigrire dalle feste.

2-Non fare abbuffate:

sicuramente le tavole natalizie sono ricche, non incorrere nell’errore di dire “oggi mangio e mangio fatto bene!”. Se le portate sono multiple assaggia di tutto un po’, riducendo solo le porzioni. Se il pranzo è abbondante fai una cena più leggera o viceversa , se la cena è stata abbondante , il pranzo successivo fa che sia più leggero (es: potresti mangiarne solo un secondo con un po’ di contorno). 3 300x200

3-Non esagerare con l’alcool:

è vero che se la tavola è convivialità, qualche bicchiere di troppo a volte scappa, ricordiamo sempre che anche l’alcool è nemico della linea, non esageriamo…anche in questo caso, piccole razioni.

4-Non esagerare con i dolci:

piccole porzioni per assaggiarli, occhio ai dolci avanzati, mangiali preferibilmente a colazione

4 300x200

5-Bevi tanta acqua:

i pranzi succulenti sono sicuramente più saporiti, bere tanta acqua aiuta ad eliminare la ritenzione idrica, puoi anche assumere più acqua bevendo delle tisane calde.

6-Rilassati:

lo stress è il nemico numero uno della linea , rilassati insieme alla tua famiglia , alle persone che alle quali vuoi bene e che ti fanno stare bene e, soprattutto, dedicati a te stesso

7-Limitati nei giorni di festa:

limita i pasti più ricchi ai soli giorni di festa, non a tutte le festività, quindi 24, 25, 31 e 1. Poi per completare potresti optare per un bel menu natalizio ma più leggero , evitando primi troppo elaborati come lasagne, cannelloni, sostituendoli con primi a basa di zucca, noci, radicchio. Per i secondi, sia di carne che di pesce , segui una cucina più semplice, più leggera con pochi condimenti, ti aiuterà ad assaporare meglio le materie prime. Ecco un esempio di due menu light ma gustosi da proporre per Natale:

In forma durante le feste – Menu di Pesce

5 300x171
  • Tortino alici e parmigiano
  • Calamarata con coccio e pomodorini
  • Calamari ripieni
  • Insalata finocchi e arance
Le alici sono una ricca fonte di omega 3, acidi grassi coinvolti nella prevenzione del rischio cardiovascolare, sono fonte inoltre di selenio, importante regolatore della funzione tiroidea. I calamari sono molluschi poco calorici con proteine ad alto valore biologico. La gallinella è un pesce magro ma gustosissimo con buon contenuto di Potassio, fosforo, calcio e vitamina D. La combinazione di questi elementi dà vita ad un menu molto gustoso e altrettanto salutare.  

In forma durante le feste – Menu di Carne

  6 300x169

 

  • Tortino di zucca trifolata
  • Tagliatelle radicchio e speck
  • Straccetti funghi porcini e mandorle
  • Insalata con noci e melagrana
La zucca è fonte di numerose vitamine e beta carotene, importante antiossidante e precursore della vitamina A. Anche Il radicchio contiene potenti antiossidanti, gli antociani, che prevengono il rischio cardiovascolare. Frutta secca come noci e mandorle ci forniscono una bella quantità di acidi grassi della serie omega 3 ed omega 6 e numerose vitamine del gruppo B, anche in questo caso , sono ricche di antiossidanti ed aiutano a prevenire il rischio cardiovascolare, sono inoltre fonte di fibre. Detto questo , sei pronto per affrontare le feste con uno spirito diverso? Anzi con un “appetito diverso!”. Seguendo le mie indicazioni ed i miei menù, ti accorgerai di come è facile mantenersi in forma durante le feste!
DSC00777

Dottoressa Veronica Leggeri

Biologa e Nutrizionista

 

Titolo Studio: Laurea Specialistica o Magistrale – 6/S – BIOLOGIA

Iscrizione: 30/09/2010, Albo – Sezione A

Num. iscrizione: AA_063432

La Tua opinione è importante per Noi. Lasciaci un commento!

Argomenti correlati: , , , , ,

Segnale Stradale Pericolo 300x264

ATTENZIONE!

Le informazioni fornite nel nostro sito web hanno lo scopo di incoraggiare le relazioni dirette tra il paziente ed il  medico curante, non di sostituire il consulto con i professionisti sanitari.

Leggere un sito web di un’Azienda medica come il nostro NON vi rende medici e non sostituisce il consulto che vi può fornire il vostro medico curante!

www.medicalpontino.it contiene articoli su molti argomenti medici; è comunemente riconosciuto che non esiste assolutamente alcuna assicurazione che una qualsiasi delle affermazioni contenute in articoli che toccano questioni mediche risponda alle esigenze terapeutiche di chi legge. Anche se l’affermazione è accurata, potrebbe non applicarsi ai vostri sintomi.

Le affermazioni ed i contenuti nel blog di questo sito:

  1. costituiscono semplicemente materiale divulgativo informativo  in base alla conoscenza dell’autore;
  2. NON hanno in nessun modo il carattere della prescrizione medica in nessuna forma, neppure quella virtuale;
  3. NON vogliono invogliare nessun comportamento, di nessun tipo ed in nessun ambito, scientifico e non scientifico;
  4. L’informazione medica fornita sul sito del Medical Pontino è di natura generale e a scopo semplicemente divulgativo e non può sostituire il consiglio di un medico specialista, ovvero del vostro medico curante, fisiatra, infermiere, farmacista o degli altri professionisti abilitati e riconosciuti dalla legge operanti nel campo sanitario.

Le nozioni di medicina e le eventuali informazioni su procedure mediche o medico-alternative e/o descrizioni di farmaci o prodotti d’uso indicati negli articoli hanno unicamente un fine illustrativo e non consentono da soli di acquisire la manualità e l’esperienza indispensabili per un loro uso o pratica.

Nessuno dei singoli contributori, operatori di sistema, sviluppatori, sponsor del sito del Medical Pontino né altri connessi al Medical Pontino possono assumersi alcuna responsabilità circa i risultati o le conseguenze di un qualsiasi tentativo di usare o adottare una qualsiasi delle informazioni o disinformazioni presentate su questo sito web.

Niente su www.medicalpontino.it o uno qualsiasi dei progetti della Medical Pontino S.r.l., può essere visto come un tentativo di offrire o rendere un’opinione medica on-line.

L’intento dell’autore è semplicemente quello di offrire informazioni di natura generale per aiutarvi nella vostra ricerca del benessere. Nel caso in cui usaste le informazioni contenute in questo SITO WEB per voi stessi, atto pienamente legittimo, l’autore ed il titolare del sito non si assumono alcuna responsabilità delle vostre azioni.

La legge italiana obbliga a prestare soccorso nei limiti delle proprie capacità, ma si tenga presente che manovre errate o inappropriate possono causare lesioni personali gravi, anche mortali.