Le 7 cose che forse non sapevi sul tuo sangue

7 interessanti curiosità sul tuo sangue. Vediamole insieme:

  1. Il gruppo sanguigno più comune e diffuso in assoluto, sia in Italia che in altri Paesi, è lo 0 positivo. Nella nostra Penisola interessa ben il 39% della popolazione e anche questo gruppo si può definire particolare perché può donare a tutti gli altri gruppi ad eccezione dello 0 negativo.
  2. In un uomo adulto, il sangue costituisce circa 1/12 del peso corporeo e corrisponde a 5-6 litri, più pesante dell’acqua. Ha un peso specifico di 1,055.
  3. Il plasma è la componente liquida del sangue, nella quale vi sono globuli rossi, globuli bianchi e piastrine. Formato soprattutto da acqua, che rappresenta approssimativamente il 92% del suo peso, il plasma è costituito da molte sostanze, tra cui: proteine, molecole organiche (glucosio, amminoacidi, lipidi, ormoni, urea, urati, etc.), ioni, ossigeno, anidride carbonica, oligoelementi e vitamine.
  4. I globuli rossi contengono una proteina chiamata emoglobina. Questa è piena di ferro che serve per legare ad essa l’ossigeno. Il ferro è, quindi, il responsabile del colore del sangue. Quando l’emoglobina passa negli alveoli polmonari si riempie di ossigeno e si colora di rosso.
  5. La Stanford School of Medicine ha calcolato le proporzioni dei gruppi nella popolazione generale, tenendo conto però che ci possono essere delle variazioni se si considerano le singole etnie: O-positivo: 37,4 per cento; O-negativo: 6,6 per cento; A-positivo: 35,7 per cento; A-negativo: 6,3 per cento; B-positivo: 8,5 per cento; B-negative: 1,5 per cento; AB-positivo: 3,4 per cento; AB-negativo: 0,6 per cento. Ecco perché il gruppo AB negativo è il più raro di tutti.
  6. Il Gruppo 0 Rh negativo può essere donato a quasi tutti i pazienti, mentre può ricevere solo dal suo stesso gruppo.
  7. Il cuore è l’organo che, come una pompa, spinge il sangue nelle arterie distribuendolo in tutto il corpo. Dal cuore partono le due arterie più grandi, che poi si diramano divenendo sempre più sottili; il sangue proveniente dalla periferia del corpo ritorna al cuore attraverso due grosse vene collettrici. E il cuore pompa circa 7500 litri di sangue al giorno!
Il tuo sangue dice tutto di te. Il miglior modo, per sapere se la tua salute è ok, è tenerlo sott’occhio. E questo non va fatto quando arrivano i problemi!
Fonte: Avis

La Tua opinione è importante per Noi. Lasciaci un commento!

Argomenti correlati: , , , ,