Pacchetto per la tiroide da 49 €

Prezzo complessivo di tutti gli esami: € 117,60
Prezzo pacchetto: € 49 - risparmi il 41,7%

Donna che si tocca la tiroide

Pacchetto per la tiroide

Il seguente pacchetto per la tiroide comprende le analisi FT3, FT4 e TSH, unitamente all’ecografia tiroidea.

Panoramica sulla tiroide

La tiroide è una ghiandola endocrina che si trova nel collo e la cui funzione è produrre ormoni che regolano il metabolismo. La tiroide ha anche un ruolo diretto nello sviluppo dell’apparato scheletrico cerebrale. Le disfunsioni possono portare a diversi problemi. Il più comune è l’ipertiroidismo. L’ipertiroidismo è una patologia che porta ad un aumento dell’azione degli ormoni tiroidei con conseguente aumento del metabolismo e quindi temperatura corporea elevata perdita di peso aumento dell’appetito tachicardia ipertensione e un maggior sviluppo tiroideo L’ipotiroidismo anche congenito invece porta ad un ridotto metabolismo con conseguente bassa temperatura aumento di peso riduzione dell’appetito bradicardia ipotensione ipotonia della muscolatura scheletrica e apatia.

Ormoni tiroidei

La tiroide controlla molte delle funzioni del nostro corpo attraverso gli ormoni tiroidei T4 e T3. Un altro ormone importante è l’ormone tireostimolante (TSH), o tireotropina. È prodotto dall’ipofisi, un piccolo organo situato alla base dell’encefalo. Il TSH stimola il rilascio nel sangue da parte della tiroide degli ormoni tiroxina (T4) e triiodotironina (T3). Questo esame misura la concentrazione di TSH nel sangue. Alti livelli di T4 e basse o inesistenti livelli di TSH indicano una tiroide che produce troppo ormone quindi sono indici di ipertiroidismo.

Quali sono gli esami della tiroide?

Gli esami della tiroide sono i test diagnostici che consentono di individuare le patologie della ghiandola tiroidea. Ecco le principali analisi del sangue che si fanno di solito:
  1. TSH: è l’esame principale dello screening. È utilizzato per scroprire diverse malattie legate alla tiroide, sopprattutto iportirodismo e ipertiroidismo
  2. FT4: è il principale ormone prodotto dalla tiroide; si dosa la frazione libera nel sangue. La sua misurazione rappresenta quindi un’importante strumento nella diagnosi differenziale delle affezioni tiroidee.
  3. FT3: è l’altro ormone tiroideo prodotto dalla tiroide, ma anche derivante dalla trasformazione della T4 negli organi periferici.

Ecografie tiroidee

È un esame non invasivo, non doloroso, non associata a somministrazione di radiazioni e pertanto eseguibile a qualsiasi età ed in qualsiasi periodo della vita fertile (anche in gravidanza) senza alcun controindicazione. L’ecografia, infatti, viene effettuata mediante uno strumento (ecografo) dotato di una sonda maneggiata da un medico (ecografista) che utilizza gli ultrasuoni per ricavare delle informazioni sulla composizione dei tessuti (in questo caso del tessuto tiroideo). Le informazioni ricevute vengono quindi visualizzate come immagini su un monitor. Viene spesso utilizzati per scrutare la presenza di noduli. Oggi conosciamo le caratteristiche ecografiche dei noduli più a rischio di malignità noduli “sospetti” all’ecografia e pertanto in questo caso è consigliato eseguire un esame citologico purché il diametro del nodulo sia maggiore di un centimetro non è consigliato eseguire agoaspirazione di noduli al di sotto del centimetro se non molto “sospetti”

Contatti per prenotare il pacchetto tiroideo

   

La Tua opinione è importante per Noi. Lasciaci un commento!