ULTRASUONOTERAPIA

Gli ultrasuoni, onde sonore dalla frequenza troppo alta per la soglia uditiva umana, penetrano nei tessuti e svolgono azioni meccaniche, termiche e chimiche: determinano un’accelerazione dei processi metabolici delle cellule, aumentano l’energia termica locale, e stimolano circolazione e tono neuromuscolare e vascolare.

L’ultrasuonoterapia è utilizzata in caso di patologie di muscoli, tendini e legamenti; in casi di infiammazione o rigidità delle articolazioni. Tra le principali indicazioni per l’impiego degli ultrasuoni:

  • artrosi
  • borsiti
  • tendiniti
  • strappi o distorsioni muscolari
  • slogature
  • contratture o debolezza delle articolazioni
  • morbo di Dupuytren.

Infine, l’ultrasuonoterapia viene utilizzata a fini estetici per combattere la cellulite.

La Tua opinione è importante per Noi. Lasciaci un commento!